insieme-per-il-malawi
Italiano|Inglese| YOU CAN HELP allocating 5x1000 IRPEF | Cod.Fiscale 03603860161

Costruzione scuola taglio e cucito

insieme-per-il-malawi
Dona ora

Scuola professionale di taglio e cucito, Associazione insieme per il Malawi Onlus

Costo totale del progetto in corso : 180.000,00 euro 

La scuola di Taglio e Cucito di Nkhudzibay è sostenuta da Insieme per il Malawi Onlus dal 2006. E’ costantemente seguita da due donne locali che insegnano ad altre donne del Villaggio l’arte del taglio e cucito. Mediamente ogni anno viene frequentata da circa 20 donne provenienti anche dei Villaggi vicini. Alla fine di ogni anno le nuove arrivate sostengono un esame e le insegnanti stilano una graduatoria. Per svariate ragioni il luogo da esse occupato sino alla fine del 2013 non si è reso più disponibile ed il gruppo di donne è stato ospitato in un’aula del vicino Asilo.

DA qui LA NECESSITA’ DI REALIZZARE UN NUOVO COMPLESSO per :

1)  Far si che le due insegnanti presenti continuino a trasmettere ad altre donne l’arte del tagliare e cucire.

2)  Fare in modo che le donne non siano solo dedite al lavoro dei campi ma che attraverso il confezionamento di abiti, gonne ecc. possano venderli per raggiungere una maggiore autonomia.

3)  Lo scopo principale della scuola di sartoria è la formazione, questo è un modo per creare donne competenti, donne interessate e responsabili. Le stesse a loro volta creeranno un ambiente favorevole per i bambini per ottenere ciò che si meritano a livello familiare.

Tempi:

SEI mesi circa dal reperimento dei fondi necessari.

Modalità:

Acquisto del terreno per la realizzazione delle strutture, Già effettuato per un importo di euro 4.500,00 (mq. 15.000 di terreno).

Acquisto e trasporto mattoni per la realizzazione delle strutture, Già effettuato per un importo di euro 2.300,00.

Realizzazione nuovo pozzo euro 6.500,00

OPERE DA REALIZZARE:

Struttura con annesso deposito, servizi igienici e ufficio per un importo di euro 180.000,00.

FAI LA TUA DONAZIONE E AIUTACI A COSTRUIRE  IL FUTURO DELLE DONNE IN MALAWI.